Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider
doppia aggraffatura
lares
aggraffatura angolare
grecato pannello sandwich

Doppia Aggraffatura

doppia aggraffatura tecupatinaL'aggraffatura doppia è un sistema di copertura che costituisce un'evoluzione dell'aggraffatura verticale semplice. Menzionata nella specifica letteratura per la prima volta nel 1899, viene preferita, per coperture fino a 25° (pendenza minima 3° ovvero 5%), rispetto agli altri sistemi. 

La denominazione definisce il tipo di giunzione longitudinale delle lastre affiancate, sporgente dal piano di deflusso dell'acqua. Con un'altezza minima prevista dalla norma di 23 mm, la doppia aggraffatura risulta a tenuta della pioggia. Il frequente impiego di macchine profilatrici ha diffuso a livello internazionale un'altezza di 25 mm. 

La chiusura delle giunzioni può avvenire manualmente o mediante apposite macchine aggraffatrici elettriche. Il sistema si presta anche per rivestire agevolmente geometrie curve convesse, concave, coniche e sferiche mediante lastre precentinate o rastremate. Il discreto segno della doppia aggraffatura e l'estrema varietà di particolari costruttivi consentono applicazioni e composizioni diversificate sia nel campo dell'architettura tradizionale che nelle moderne progettazioni.

 

Clicca quì ... per GALLERIA LAVORI !!!

Sistema LARES

laresÈ un sistema integrato innovativo per coperture e rivestimenti di parete in metallo a manutenzione zero.

Si tratta di sistemi modulari montati a secco in cantiere, realizzando con un’unica posa lo strato impermeabilizzante, lo strato isolante termico ed acustico e lo strato di ventilazione.

 

I sistemi LARES non temono il gelo, il vento, le vibrazioni dovute al traffico, la grandine, le dilatazione termiche; test condotti presso l’ITC-CNR, hanno permesso di misurare un risparmio energetico per il condizionamento del 20% rispetto ad una copertura in tegole.

 

Disponibili in diversi metalli e colorazioni rappresentano una soluzione tecnologica all’avanguardia per l’edilizia residenziale.

 

Clicca quì ... per GALLERIA LAVORI !!!

Copertura grecata

copertura grecata-pannello sandwichLe lamiere grecate sono particolarmente adatte per realizzare falde di grande ampiezza, ultimamente è molto richiesto per la copertura di edifici residenziali, in genere per garantire la tenuta sufficiente una pendenza del 10%, ma per alcuni tipi di prodotti essa può ridursi fino al 7% quando la lamiera copre l’intera lunghezza della falda. Per questo le lamiere grecate trovano normalmente impiego nelle coperture di capannoni, edifici industriali, ecc. Di notevole interesse è anche la possibilità anche di disporle con qualsiasi pendenza fino alla posizione verticale. Le lamiere grecate sono prodotte con vari materiali (acciaio zincato, rame, acciai inox o alluminio) e con diversi profili che rispondono alle diverse esigenze di rigidezza e di portanza dei carichi del vento e della neve.

 

Clicca quì ... per GALLERIA LAVORI !!!

Copertura con pannello sandwich

pannello-sandwichLa copertura con pannello sandwich è particolarmente adatta per realizzare falde di grande ampiezza, ultimamente è molto richiesto per la copertura di edifici residenziali, in genere per garantire la tenuta sufficiente una pendenza del 10%, ma per sufficiente alcuni tipi di prodotti essa può ridursi fino al 7% quando la lamiera copre l’intera lunghezza della falda. Per questo il pannello sandwich  trova normalmente impiego nelle coperture di capannoni, edifici industriali, ecc. Di notevole interesse è anche la possibilità anche di disporle con qualsiasi pendenza fino alla posizione verticale. Il pannello viene prodotto con vari materiali (acciaio zincato, rame, acciai inox o alluminio) e con diversi profili che rispondono alle diverse esigenze di rigidezza e di portanza dei carichi del vento e della neve.


Clicca quì ... per GALLERIA LAVORI !!!

Aggraffatura angolare

aggraffatura angolareI rivestimenti di facciata di tipo aggraffati si eseguono normalmente con la tecnica dell'aggraffatura angolare. Questa variante, che deriva dalla doppia aggraffatura verticale, prevede un'ultima piegatura dei lembi a 90° anziché a 180°. In questo modo si forma una spallatura ad angolo che, rispetto alla doppia aggraffatura, presenta una superficie in vista più ampia e conferisce al rivestimento una struttura più pronunciata. Con questa tecnica, impiegando elementi sagomati o profilati nella qualità per facciate, si ottiene un effetto estremamente planare con una consistente riduzione degli ingrossamenti, poiché la semplice procedura di chiusura dell'aggraffatura in pratica non crea tensioni trasversali sulla lamiera. Per questo motivo, ed anche per la facilità di lavorazione, l'aggraffatura angolare costituisce la versione attualmente di maggior successo nel settore dei rivestimenti di facciata e superfici in vista di coperture che devono soddisfare particolari requisiti a livello estetico. Il suo impiego è comunque limitato a coperture con pendenza minima di 25° (47%), vista la tenuta leggermente più ridotta dell'acqua corrente. 

 

Clicca quì ... per GALLERIA LAVORI !!!